Contenuti relativi ad alcolici

È possibile visualizzare la traduzione di questo articolo selezionando una lingua nella parte superiore destra di questa pagina. Le traduzioni vengono fornite per agevolare l'utente, ma non modificano in alcun modo il contenuto delle nostre norme. Prevale la versione inglese del testo, che deve essere assunta come riferimento in caso di divergenze tra la traduzione e il testo in lingua originale.

Norme di Twitter Ads

Questa norma si applica ai prodotti pubblicitari a pagamento di Twitter, ovvero Tweet, Trend e Account contrassegnati con un badge giallo o viola.

Per maggiori informazioni sui prodotti pubblicitari a pagamento di Twitter, fai clic qui

Per informazioni sulle altre norme di Twitter, fai clic qui.

Cosa stabilisce la norma?

Twitter vieta totalmente la promozione e la vendita online di alcolici. Sono previste delle restrizioni per la promozione della vendita offline di alcolici e dei brand di alcolici. Le restrizioni sono determinate in base al prodotto o al servizio specifico oggetto della promozione, nonché in base al paese a cui è indirizzata la campagna. Ti invitiamo a consultare le informazioni specifiche per paese elencate di seguito, al fine di individuare la norma che si applica al tuo prodotto/servizio o paese/i a cui intendi rivolgerti. La promozione di contenuti relativi agli alcolici è vietata, salvo nei casi indicati di seguito.

Qualsiasi tipo di annuncio pubblicitario relativo agli alcolici, consentito ai sensi delle disposizioni specifiche per paese, deve anche rispettare le regole indicate in quanto segue.

  • Non deve essere rivolto a minori, oppure incoraggiarli, incitarli o suggerire loro di consumare alcolici
  • Non deve essere sponsorizzato da personaggi famosi, campioni sportivi, celebrità, icone che godono di un elevato gradimento da parte dei minori
  • Non deve utilizzare modelle incinte o minori
  • Non deve convogliare l'idea che l'abuso di alcolici sia positivo, oppure che l'alcol è dotato di proprietà terapeutiche, rilassanti o stimolanti
  • Non deve suggerire che l'alcol comporti benefici per la salute, oppure che abbia la capacità di migliorare le prestazioni sessuali, atletiche o professionali, nonché lo status sociale
  • Non deve confondere o fuorviare gli utenti, inducendoli a pensare che le bevande alcoliche siano simili a quelle analcoliche oppure ai dolciumi
  • Non deve associare il consumo di alcolici con lo svolgimento di attività potenzialmente pericolose, che richiedono particolari attenzioni, capacità, ecc. (ad es. condurre un'automobile) oppure di attività antisociali o illecite (ad es. consumo illecito di sostanze stupefacenti)
  • Non deve raffigurare persone in stato di ebbrezza
  • Non deve evidenziare la gradazione alcolica di un prodotto (la promozione di un prodotto con un basso contenuto di alcol, o privo di esso, è consentita)

Quali prodotti o servizi sono interessati da questa norma?

Riportiamo di seguito alcuni dei campi di applicazione della norma:

  • Le attività volte a promuovere o facilitare la vendita online e non in linea di qualsiasi tipo di bevanda alcolica, ovvero birra, vino o superalcolici
  • Promozione del brand di qualsiasi tipo di bevanda alcolica, ovvero birra, vino o superalcolici
  • Gare il cui premio è una bevanda alcolica

Quali prodotti o servizi non sono interessati da questa norma?

In generale, questa norma non si applica a:

  • Accessori relativi al consumo di alcol, quali apribottiglie, bicchieri da shot e shaker per cocktail
  • Promozione del brand di birrifici, aziende vinicole e distillerie, itinerari di degustazione
  • Ricette per la preparazione di bevande alcoliche o cocktail, nonché ricette di alimenti a base di alcol
  • Kit per la produzione casalinga di birra
  • Corsi di formazione in loco
  • Novità e informazioni su prodotti alcolici
  • Eventi sponsorizzati da un'azienda che produce alcolici, il cui obiettivo principale non è la promozione di bevande alcoliche

Cos'è lo screening dell'età? 

Alcuni inserzionisti verificano l'età dei propri follower. Lo screening dell'età consente ai brand e ad altri utenti di determinare online se un follower soddisfa i requisiti minimi di età, in modo da rispettare le normative del settore o legali rilevanti. Per eseguire lo screening dell'età attraverso i messaggi diretti di Twitter, è possibile utilizzare un'applicazione di terze parti sviluppata da Salesforce Marketing Cloud in cooperazione con Twitter. 

Se ti interessa ricevere maggiori informazioni su questa caratteristica, utilizza il pulsante di aiuto presente nel tuo dashboard degli annunci per contattare il nostro team di supporto. Se sei un cliente gestito, contatta il tuo account manager.

In che modo la norma varia da paese a paese?

Ti invitiamo a consultare le informazioni specifiche per paese elencate di seguito, al fine di individuare la norma che si applica al tuo prodotto/servizio o paese/i a cui intendi rivolgerti. La promozione di contenuti relativi agli alcolici è vietata, salvo nei casi indicati di seguito.

La promozione della vendita offline di bevande alcoliche e la sponsorizzazione dei relativi brand è consentita esclusivamente in campagne il cui targeting è impostato su paesi elencati qui sotto:

Africa e Medio Oriente   

Asia Pacifico

Europa

America Latina

America del Nord

Nigeria  

Australia

Austria

Argentina

Canada

Sudafrica

Giappone

Belgio

Brasile

Stati Uniti d'America

Tanzania

Hong Kong

Croazia
Cile

Ghana

Nuova Zelanda   

Repubblica Ceca

Colombia


Uganda

Filippine

Danimarca

Repubblica Dominicana


Kenya

Singapore

Finlandia

Ecuador


Zambia

Corea del Sud

Francia

Guatemala




Germania

Honduras




Irlanda

Messico




Israele

Panama




Italia

Paraguay




Paesi Bassi

Perù




Portogallo

Uruguay




Romania

Venezuela


Spagna
Svezia
Svizzera
Regno Unito e giurisdizioni di competenza territoriale
Ucraina

 

Per i paesi di seguito elencati sono previsti requisiti aggiuntivi per gli annunci pubblicitari relativi ad alcolici.

    Croazia

    • Sono vietati gli annunci di brand che producono bevande con tasso alcolico superiore al 22%.
    • Sono vietati gli annunci di eventi sportivi promossi da aziende che producono alcolici.

    Ecuador

    Gli annunci pubblicitari relativi ad alcolici che si rivolgono al pubblico ecuadoriano devono rispettare i seguenti requisiti:

    • Non devono associare il consumo di alcol al consumo di prodotti alimentari lavorati.
    • Non devono associare l'alcol a premi in palio per concorsi e lotterie, oppure a oggetti da collezione.
    • Non devono utilizzare immagini di donne come sex symbol.

    Arabia Saudita, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Marocco, Norvegia, Pakistan, Qatar, Russia e Turchia

    • In questi paesi è vietata qualsiasi forma di pubblicità di alcolici. Il divieto è esteso alle campagne di promozione del brand, alle vendite online e offline, nonché alla promozione del consumo di bevande alcoliche e agli eventi sponsorizzati da aziende che producono alcolici.

    Finlandia

    • Sono vietati gli annunci di brand che producono bevande con tasso alcolico superiore al 22%.

      India e Indonesia

      • Sono vietate la promozione di brand di alcolici, la vendita online e offline, nonché la promozione del consumo di bevande alcoliche.
      • È consentita la promozione di eventi sponsorizzati da aziende che producono alcolici.

      Nuova Zelanda

      Gli annunci pubblicitari relativi ad alcolici che si rivolgono al pubblico della Nuova Zelanda devono rispettare i seguenti requisiti:

      • Non devono mostrare o raffigurare persone al di sotto di 25 anni di età.
      • Non devono presentare contenuti di natura eccessivamente mascolina o provocatori da un punto di vista sessuale.
      • Non devono offrire veicoli o imbarcazioni come premi in palio a concorsi.

      Polonia

      • Solo i brand di birra possono promuovere eventi sponsorizzati.

      Russia

      • Gli annunci destinati al territorio russo devono essere in lingua russa. Gli inserzionisti di annunci pubblicitari relativi ad alcolici non possono promuovere bevande analcoliche utilizzando un brand o un servizio identico o simile a quello per le bevande alcoliche.

        Spagna

        • Gli annunci pubblicitari dei superalcolici devono contenere la seguente dicitura: “Disfruta de un consumo responsable".
        • Gli annunci pubblicitari dei vini devono contenere la seguente dicitura: "El vino sólo se disfruta con moderación".

        Regno Unito e giurisdizioni di competenza territoriale

        • Gli inserzionisti devono rispettare il Portman Code nei propri annunci, nonché le disposizioni pertinenti del CAP Code. Queste normative devono essere applicate nel Regno Unito e nelle giurisdizioni di competenza territoriale (Gibilterra, Guernsey, Isola di Man e Jersey).

        Stati Uniti d'America

        • La vendita di alcolici online è consentita solo negli Stati Uniti.
          • Gli inserzionisti devono rispettare i limiti di età previsti dalla legge in materia di alcolici.

          Che cosa sono tenuti a sapere gli inserzionisti in merito a tale norma?

            Ti invitiamo a consultare le nostre linee guida e a verificare quali sono i requisiti per il tuo brand e la tua azienda. Sei responsabile di tutti i contenuti promossi su Twitter, nonché In questo rientra il rispetto delle leggi e delle normative vigenti in materia di pubblicità online.

            Quali altre risorse di Twitter sono correlate a questa norma?

            Domande o commenti sul contenuto di questa pagina?

            Gli inserzionisti con account o Tweet in fase di verifica che desiderano controllare lo stato o la richiesta di una verifica rapida devono accedere al sito ads.twitter.com e inviare un ticket di supporto utilizzando il pulsante Hai bisogno di aiuto? nell'angolo superiore destro del dashboard degli annunci.

            Scopri di più sul blocco o la rimozione di annunci in questo articolo sulle "Segnalazioni di annunci su Twitter Ads". Per segnalare un annuncio che potrebbe violare queste norme, utilizza il modulo Segnala un annuncio.

            Esamineremo le violazioni segnalate e prenderemo i dovuti provvedimenti sulla base delle Norme di Twitter Ads, le Regole di Twitter e i Termini di Servizio.

            Se ti interessa la pubblicità su Twitter e necessiti di ulteriori informazioni, ti invitiamo a visitare la pagina business.twitter.com.


            È stato utile questo articolo?

            La lunghezza massima per questo campo è di 5000 caratteri.
            Completato
            Grazie per aver inviato il tuo feedback su questo articolo.
            Errore
            Problemi durante l'invio del modulo.