Creare una campagna per installazioni dell'app o nuove interazioni con l'app

Panoramica

  • Che cos'è una campagna per l'installazione di app o di interazione con le app?
    Icona freccia in giù

    Mobile app promotion di Twitter è una suite completa di prodotti che consente agli inserzionisti di incentivare in modo efficace le installazioni della propria mobile app e di interagire nuovamente con gli utenti esistenti. Con la mobile app promotion, gli inserzionisti possono incentivare gli utenti a scaricare o ad aprire le app per smartphone direttamente dall'interno di un Tweet. Insieme alle sofisticate funzionalità di targeting di Twitter, a una suite di Creatività ottimizzata per la mobile app promotion e alla possibilità di monitorare il livello di installazione, questi prodotti sono studiati per favorire la tua affermazione sul mercato mobile.

    Oltre a questi nuovi e potenti strumenti, le campagne di mobile app promotion di Twitter sono create per funzionare con un sistema di prezzi basato sul costo per clic sull'app. È così garantito che pagherai solo i clic che conducono all'App Store o a Google Play o che portano all'apertura dell'app.

  • Quanto costa eseguire una campagna per l'installazione di app o di interazione con le app?
    Icona freccia in giù

    I prezzi degli annunci su Twitter Ads sono determinati secondo un sistema basato sull'asta. Non esiste un prezzo determinato per le interazioni e le conversioni che acquisisci. Piuttosto, durante l'impostazione della campagna, dovrai specificare l'importo massimo che desideri pagare per ciascuna azione acquisita tramite la campagna. Questo importo costituisce la tua offerta. Quando esegui una campagna per installazioni dell'app o nuove interazioni con l'app, paghi solo per i clic di installazione o di apertura dell'app che acquisisci dalla campagna. Puoi anche pagare solo per i clic di installazione dell'app, se scegli questo tipo di offerta. Tutte le altre azioni e interazioni (per esempio: visualizzazioni, risposte e Retweet) sono gratuite.

    Quando imposti le offerte, devi valutare attentamente il valore che ciascuna azione della campagna porta alla tua attività e offrire l'importo minimo. L'offerta consigliata è un valido indicatore dell'importo che dovrai offrire perché la campagna consegua l'obiettivo prefissato. Non ti verranno mai addebitati importi più alti della tua offerta e, di solito, pagherai meno. Se la tua offerta non è concorrenziale rispetto ad altri inserzionisti, la campagna potrebbe fallire.

    In una campagna per l'installazione di una mobile app sono disponibili tre opzioni di offerta:

    • Offerta costo per clic sull'app (CPAC) consente di presentare un'offerta in base ai clic sull'app. I clic sull'app sono i clic che conducono all'App Store o direttamente nell'app e il costo viene addebitato solo quando un utente esegue questa azione.
    • Offerta azione ottimizzata (OAB) è simile, ma ti permette di fare un'offerta per installazione anziché per clic sull'app. Anche in questo caso l'addebito avviene in base ai clic sull'app.
    • Offerta costo per installazione (CPI) richiede un passaggio in più e ti permette di fare un'offerta e pagare per l'installazione dell'app. In questo modo, paghi solo quando Twitter genera un'installazione.

    Le due opzioni più recenti (OAB e CPI) richiedono l'uso di Conversion Tracking per la mobile app e sono applicabili solo alle campagne per l'installazione di app. Per maggiori informazioni sull'integrazione di Conversion Tracking per la tua app, consulta questo articolo.

    Una cosa da tenere a mente quando si punta ad aumentare le installazioni dell'app è la necessità di bilanciare l'efficienza nei costi con l'estensione. Mentre l'offerta costo per clic sull'app consente di ottimizzare l'estensione, le offerte per azione ottimizzata e per costo per installazione rappresentano un vantaggio ulteriore, offrendoti più modi di controllare ulteriormente il budget quando l'obiettivo è di aumentare le installazioni dell'app. Ti consigliamo di provare i differenti tipi di offerta per vedere quale modello produce i risultati migliori per la tua attività. Ricorda che se inizi a utilizzare l'offerta OAB o CPI, ti conviene presentare un'offerta più alta delle tue offerte CPAC.

    Oltre a controllare l'importo che paghi attraverso l'offerta, hai sotto controllo anche l'importo di spesa complessivo. Una volta impostata l'offerta, ti viene chiesto di immettere un budget totale per la campagna e, facoltativamente, anche un budget giornaliero. Nel momento in cui raggiungi l'importo limite del budget complessivo, la campagna viene interrotta fino a quando non incrementi il budget. Quando raggiungerai l'importo limite del budget giornaliero, la campagna verrà interrotta fino al giorno successivo.

  • Impostazione della campagna
    Icona freccia in giù

    Innanzitutto, accedi al tuo account Twitter Ads . Se devi ancora impostare la tua prima campagna, ti verrà richiesto di scegliere subito un tipo di campagna. Se hai una o più campagne già esistenti, clicca sul pulsante blu "Crea nuova campagna" posto nella dashboard principale delle campagne.

    Scegli l'opzione Installazioni di app o interazioni dal selettore per campagne.

    Creare una campagna con la nuova opzione di campagna app promotion è semplice.

    La prima opzione consiste nello scegliere come ottimizzare la campagna. Se scegli l'opzione "Persone che non hanno la tua app installata", Twitter mostrerà il tuo annuncio a utenti potenzialmente più interessati a installare la tua app. Se scegli l'opzione "Persone che hanno la tua app installata", Twitter mostrerà il tuo annuncio a utenti potenzialmente più interessati a interagire con la tua app.  Quando applichi queste selezioni, Twitter utilizza le informazioni sui propri utenti per determinare se un utente può avere o meno l'app installata.  Questa caratteristica non sostituisce il targeting per tailored audience, che può risultare un metodo più accurato per rivolgersi a questi tipi di pubblico.  Leggi qui per maggiori informazioni sul targeting per tailored audience.

    La scelta successiva riguarda la selezione di una singola app e di una piattaforma (ad esempio, "App Great Coffee per iPhone" o "Google Sheets per Android") per la promozione nella campagna. Il targeting per smartphone della tua campagna verrà automaticamente abbinato alla piattaforma dell'app selezionata. Ad esempio, se selezioni un'app Android, il target della tua campagna verrà automaticamente definito solo per i dispositivi Android. Le opzioni di selezione dell'app presenti nel menu a discesa sono disponibili in qualsiasi App Card che hai creato.

    Se non hai ancora creato App Card o se desideri aggiungerne una direttamente dal modulo di impostazione della campagna, clicca "Aggiungi nuova app" e inserisci l'ID dell'app insieme al paese in cui essa è disponibile. Se l'app è disponibile negli Stati Uniti, lascia questo paese nella selezione. In caso contrario, seleziona un paese in cui sia disponibile la tua app per verificarla.  Per maggiori informazioni su questo argomento, consulta la pagina di impostazione delle Card qui.

     

    Dopo aver selezionato l'app da promuovere, la successiva serie di opzioni riguarda la sezione "Creatività", dove potrai creare o selezionare i Tweet da aggiungere alla campagna. È possibile creare le Image App Card all'interno della procedura di impostazione della campagna. Se desideri creare una Basic App Card, dalla scheda "Creatività" posta nella parte alta della barra degli strumenti, accedi alla sezione "Card" dell'interfaccia utente. Le istruzioni per l'impostazione delle App Card sono disponibili qui.

    Nello screenshot di seguito è riportato uno schema delle sezioni per la scheda Creatività:

    1. Se desideri creare un nuovo Tweet che accompagni l'app selezionata, digita il testo del Tweet nella sezione 1.
    2. La sezione contrassegnata dal numero 2 ti consente di selezionare qualsiasi Image App Card precedentemente creata. La Image App Card che selezioni o crei qui verrà allegata al testo del Tweet.
    3. Se desideri selezionare dei Tweet esistenti da promuovere nella campagna per l'app, puoi saltare le sezioni 1 e 2 e passare direttamente alla 3. I Tweet qui disponibili per la promozione sono tutti quelli con l'app che hai deciso di promuovere.

    Una volta creati o selezionati i Tweet che desideri promuovere con la tua campagna per l'app, il resto fa parte dell'impostazione standard di una campagna di Promoted Tweet. Segui il link per qualsiasi domanda sull'impostazione del targeting, le cui opzioni saranno come indicato di seguito.

    Come detto in precedenza, la sola differenza nel targeting tra una campagna di Promoted Tweet e una per App è che il targeting per dispositivo viene selezionato automaticamente. Ad esempio, se in precedenza abbiamo selezionato un'app per iPhone, il targeting verrà definito automaticamente per i dispositivi iOS:

    Una volta salvata la campagna inizierà la promozione dell'app.

  • Misurazione e ottimizzazione
    Icona freccia in giù

    Le funzionalità di misurazione della mobile app promotion ti consentono non solo di visualizzare le metriche di interazione e conversione relative alle tue mobile app card, ma anche di ottimizzare per ottenere la massima convenienza e ritorno sull'investimento. Nella promozione con Twitter Ads e a fini di analisi e ottimizzazione, all'interno della dashboard della campagna sono immediatamente disponibili le prestazioni della App Card relative a clic e interazioni con i Tweet.

    Inoltre, per quegli inserzionisti che lo desiderano, è possibile tenere traccia del livello di installazione impostando Conversion Tracking per mobile app. Questa funzione consente di misurare il numero di utenti che eseguono un'azione desiderata dopo aver visualizzato o interagito con i tuoi annunci su Twitter. Offre inoltre la possibilità di definire quali campagne incentivano eventi quali installazioni o aperture dell'app.

    Per tenere traccia dell'andamento della campagna a livello di installazione o di riapertura dell'app, gli inserzionisti devono integrare uno dei partner di misurazione mobile selezionati da Twitter o utilizzare lo strumento Answers by Fabric sviluppato da Twitter. Answers by Fabric è una soluzione di monitoraggio delle installazioni gratuita (non prevede il monitoraggio delle riaperture). Per maggiori informazioni sull'integrazione con Answers by Crashlytics, clicca qui . La misurazione dell'app di solito viene eseguita tramite un SDK di monitoraggio, ovvero un pacchetto di codici installato nella mobile app, che consente di misurare gli eventi correlati alle installazioni dell'app.

    Imposta la tua app per monitorare le installazioni dell'app e i relativi eventi con il sistema di Twitter tramite l'interfaccia utente del partner di misurazione mobile o tramite l'interfaccia di Answers by Fabric specificando quali app ed eventi desideri attivare per Conversion Tracking. A questo punto, l'SDK presente nella tua app invierà gli eventi di conversione al sistema Twitter Ads. Quest'ultimo provvederà poi a eseguirne l'attribuzione della conversione in base alla finestra di attribuzione impostata. Le attribuzioni di post-interazione e post-visualizzazione sono entrambe disponibili su Twitter. Puoi selezionare le finestre di attribuzione per ognuna di esse (ad es. 1, 7, 14, 30, 90 giorni). Se effettui il monitoraggio tramite un partner di misurazione mobile, cerca di impostare le opzioni della finestra di attribuzione di Twitter come le opzioni di attribuzione definite dal partner di misurazione mobile.

    Di seguito indichiamo le opzioni di misurazione mobile che mettiamo a disposizione.

  • Reporting per le campagne di mobile app promotion
    Icona freccia in giù

    L'altra nuova caratteristica correlata alla creazione di campagne per app è il reporting modificato. Potrai filtrare e visualizzare nel reporting qualsiasi campagna creata attraverso la relativa procedura per la promozione delle app.

    Che cosa sono le etichette Clic sull'app, Tasso di clic sull'app e eCPAC?

    Per le campagne di promozione, Twitter presenta l'addebito di un costo per clic sull'app.  "Ti vengono quindi addebitati i clic che portano l'utente (1) all'App Store o a Google Play o (2) ad aprire la tua app". Ecco alcune definizioni di ciascuna delle etichette (che appaiono anche nei file .csv scaricati) per la segnalazione.  

    Clic sull'app: in caso di impostazione attraverso la relativa procedura per campagne di app, la segnalazione si baserà sui "clic sull'app", che sono definiti come l'interazione che porta direttamente all'App Store o a Google Play (installazione dell'app) O all'apertura dell'app (interazione con l'app).

    Tasso di clic sull'app: questo tasso viene definito come "clic sull'app/visualizzazioni dell'app"

    eCPAC:  la sua definizione è "costo per clic sull'app effettivo" e ha sostituito l'eCPE nelle campagne per app.  eCPAC tiene conto dei clic sull'app aggiuntivi collegati alla campagna di Promoted Tweet dell'inserzionista, al quale tali clic non vengono addebitati.  
     

    Report di conversione

    Twitter offre lo strumento Conversion Tracking per le mobile app, che consente di misurare l'impatto delle tue campagne sulle conversioni, incluse le installazioni iniziali e gli eventi di conversione in-app. Twitter collabora con aziende leader nella misurazione mobile e nella fornitura di una soluzione Twitter gratuita denominata Answers by Crashlytics per aiutarti a capire in che modo le interazioni e le visualizzazioni su Twitter aumentano le conversioni verso la tua app. Per saperne di più su queste opzioni di misurazione mobile, torna alla sezione Misurazione e Ottimizzazione.


È stato utile questo articolo?

La lunghezza massima per questo campo è di 5000 caratteri.
Completato
Grazie per aver inviato il tuo feedback su questo articolo.
Errore
Problemi durante l'invio del modulo.

Visita Twitter Ads