Creare una campagna per clic verso il sito Web o conversioni

Panoramica

  • Che cos'è una campagna per i clic sul sito Web e le conversioni?
    Icona freccia in giù

    Le campagne per i clic sul sito Web sono ottimizzate per aumentare il traffico e generare conversioni sul tuo sito Web a partire dai Tweet destinati a uno specifico pubblico di utenti. Grazie a queste campagne, puoi presentare i contenuti del tuo sito Web all'interno di un Tweet in una struttura progettata per portare al massimo i click-through verso il sito stesso. 

  • Perché dovrei usare una Website Card con la mia campagna per i clic?
    Icona freccia in giù

    Se il tuo obiettivo è aumentare le visite e le conversioni sul tuo sito, le campagne per i clic sul sito Web sono progettate proprio per aiutarti a raggiungerlo. Normalmente, i Tweet collegati al tuo sito contengono solo il testo del Tweet e l'hyperlink mentre, con la Website Card, gli utenti possono avere più informazioni sul tuo sito E accedervi cliccando sulla Card stessa.  

  • Quanto costa eseguire una campagna per i clic sul sito Web o le conversioni?
    Icona freccia in giù

    Il prezzo di Twitter basato sul costo per azione, in questo caso il costo specifico per clic sul link, assicura che si paghi solo per i clic sul link che si sta tentando di ottenere sul proprio sito Web. Quando imposti la campagna, devi specificare l'importo massimo che desideri pagare per ciascuna azione acquisita tramite la campagna. Questo importo costituisce la tua offerta.

    Se basi il prezzo di Twitter sul costo per azione, paghi solo in base ai clic sul link. Quando esegui una campagna per i clic sul sito Web o le conversioni, paghi solo per i clic che ottieni sul sito Web attraverso la campagna. Tutte le altre azioni e interazioni (per esempio: visualizzazioni, risposte e Retweet) sono gratuite.

    Quando imposti le offerte, devi valutare attentamente il valore che ciascuna azione della campagna porta alla tua attività e offrire l'importo minimo. L'offerta consigliata è un valido indicatore dell'importo che dovrai offrire perché la campagna consegua l'obiettivo prefissato. Non ti verranno mai addebitati importi più alti della tua offerta e, di solito, pagherai meno. Se la tua offerta non è concorrenziale rispetto ad altri inserzionisti, la campagna potrebbe fallire.

    Oltre a controllare l'importo che paghi per ciascuna azione, devi avere sotto controllo anche l'importo di spesa complessivo. Una volta impostata l'offerta, ti viene chiesto di immettere un budget totale per la campagna e, facoltativamente, anche un budget giornaliero. Quando raggiungerai l'importo limite del budget complessivo, la campagna verrà interrotta fino a quando non avrai incrementato il budget. Quando raggiungerai l'importo limite del budget giornaliero, la campagna verrà interrotta fino al giorno successivo.

  • Impostazione della campagna per i clic sul sito Web
    Icona freccia in giù

    Innanzitutto, accedi al tuo account Twitter Ads. Scegli l'opzione Clic o conversioni per sito Web dal selettore per campagne. Se devi ancora impostare la tua prima campagna, ti verrà richiesto di scegliere subito un tipo di campagna. Se hai una o più campagne già esistenti, clicca sul pulsante blu "Crea nuova campagna" posto nella dashboard principale delle campagne.

    Passaggio 1: assegna un nome alla campagna e imposta le relative date

    Scegli un nome per la campagna. Ti consigliamo di inserire un nome che sia correlato al pubblico specifico a cui ti rivolgi con la campagna, in modo che sia facilmente distinguibile in futuro tra i nomi delle altre campagne.

    Inserisci le date di inizio e di fine per la campagna. Per un'attività regolare e coerente dei follower nella campagna, ti consigliamo di selezionare l'opzione che consente di iniziare la campagna immediatamente e di condurla in maniera continua, impostando l'importo desiderato per il budget giornaliero massimo. Per dettagli e altri suggerimenti, consulta l'articolo del Centro Assistenza Date e budget per la campagna .

    Passaggio 2: crea il tuo annuncio usando un Tweet, un link e un invito all'azione

    Le Card sono estensioni riutilizzabili dei Tweet che comprendono un'immagine e un invito all'azione per dare impulso alle prestazioni. Inizia aggiungendo un Tweet, un'immagine e selezionando un invito all'azione.

    Quando selezioni un'immagine da includere nella campagna per i clic sul sito Web, tieni presente che quella utilizzata dovrà avere almeno una larghezza di 800 pixel e un'altezza di 320 pixel. La dimensione massima dell'immagine è di 3 MB. Una volta caricate le immagini, potrai ritagliarle e ridimensionarle. Evita immagini che contengono molto testo o elementi simili a pulsanti e link.

    Ti verrà quindi richiesto di immettere l'URL della Card. Nel Tweet verranno visualizzati solo l'invito all'azione e il link forniti.

  • Selezionare le opzioni di targeting per la tua Website Card
    Icona freccia in giù

    Puoi impostare il targeting per la tua Website Card in diversi modi:
     

    Parole chiave

    Il targeting per parole chiave ti consente di raggiungere gli utenti giusti, nell'esatto momento in cui hanno mostrato interesse per un argomento pertinente alla tua azienda. Rappresenta la migliore soluzione per raggiungere gli utenti in base alle parole chiave contenute nei loro Tweet e nei Tweet con i quali hanno interagito di recente, nonché gli utenti che cercano un termine specifico su Twitter.

    Inserisci le parole chiave per la tua campagna di Website Card. I Tweet verranno visualizzati quando gli utenti effettuano una ricerca, pubblicano o interagiscono con un Tweet che contiene le parole chiave. È importante che le parole chiave selezionate siano pertinenti al contenuto testuale del tuo Tweet.

    Suggerimenti per campagne di Website Card con targeting per parole chiave:

    • Utilizza i suggerimenti sulle parole chiave personalizzate. Utilizza lo strumento per l'elaborazione dei suggerimenti sulle parole chiave sotto alla casella del targeting per ampliare la copertura con più termini simili a quelli già specificati.

    • Importa le parole chiave dalle campagne di marketing di ricerca. Se stai conducendo campagne di marketing su motori di ricerca, alcune delle parole chiave di ricerca possono risultare efficaci anche su Twitter. Prova a includere le parole chiave che hanno avuto il miglior rendimento, ma considera che gli utenti adottano modalità differenti nelle ricerche e nei Tweet. Determinate combinazioni di parole chiave possono essere più o meno comuni su Twitter.

    • Ascolta il tuo pubblico. Tieni sotto controllo le conversazioni di Twitter importanti per la tua attività e considera l'inclusione di termini comuni nelle campagne con targeting per parole chiave.

    Per un'analisi più dettagliata del targeting per parole chiave, consulta l'articolo del Centro Assistenza sul targeting per parole chiave.
     

    Interessi e follower

    Nella tua Website Card puoi definire come target gli utenti con specifici interessi predefiniti, interessi simili a quelli dei follower di singoli @identificativi (compreso il tuo) e ai tuoi follower attuali.  Puoi anche perfezionare il targeting includendo determinate aree geografiche.

    Il targeting per @nomiutente consente la copertura di utenti con interessi simili ai follower di tali account.   Per definire come target persone che condividono gli interessi dei tuoi follower attuali, ti basta selezionare la casella Usa come target anche gli utenti simili ai tuoi follower sotto al campo @nomiutente e metteremo automaticamente il tuo annuncio in primo piano per questo importante pubblico di utenti. Puoi anche scegliere di selezionare esplicitamente i tuoi follower come target. Non ti verrà mai addebitato alcun importo per i contenuti mostrati organicamente agli utenti. Pagherai soltanto le interazioni sulle visualizzazioni ottenute come risultato delle campagne promosse.

    Aggiungi le categorie di interessi per rivolgerti a un pubblico più ampio. Twitter imposterà il targeting sugli utenti interessati alle categorie che hai specificato, oltre ai @nomiutente specificati in precedenza. Per ulteriori informazioni sul funzionamento del targeting per interessi e per @nomiutente, consulta l'articolo del Centro Assistenza sul targeting per interessi e nomi utente.

    Suggerimenti per una campagna di Website Card con targeting per interessi:

    • Crea una campagna per ciascun segmento di mercato. Imposta il targeting in base agli interessi di ciascun segmento.

    • Includi 10 - 20 @nomiutente e interessi. Raggruppali in categorie strettamente correlate (figure influenti del settore, concorrenti, ecc.). La funzione di ricerca utenti di Twitter rappresenta un'ottima soluzione per individuare altri @nomiutente da aggiungere.

    • Tieni sotto controllo la casella Dimensione stimata del pubblico nella parte destra della pagina. In questo modo avrai un'idea del numero di utenti inclusi in base al targeting impostato. Qualora sia troppo elevato o ridotto, aggiungi altri @nomiutente o categorie di interessi oppure eliminane alcuni.
       

    Tailored audiences

    Le tailored audiences consentono a te, o una terza parte autorizzata, di rivolgere la tua campagna a utenti Twitter basandoti su chi ha visitato in passato il tuo sito Web, sugli indirizzi email o altri dati derivati dal database CRM oppure sulle liste di ID Twitter. Scopri di più sulle tailored audiences e sul remarketing per il sito Web.

    Definisci il targeting per la copertura desiderata

    Seleziona le aree geografiche che desideri coprire. Ti consigliamo di impostare tutte le aree geografiche in cui svolgi la tua attività. Se i Tweet che desideri promuovere riguardano una specifica regione, limitali alle aree pertinenti. Per maggiori informazioni sul funzionamento del targeting per area geografica, consulta l'articolo del Centro Assistenza sul targeting per area geografica.

    Seleziona i dispositivi e le piattaforme per il targeting

    Sotto l'opzione di targeting per area geografica, tra gli strumenti della campagna, è disponibile l'opzione che consente di selezionare i dispositivi e le piattaforme da utilizzare per il targeting.

    Imposta il targeting in base al sesso

    Per impostazione predefinita, la campagna si rivolge a entrambi i sessi, tuttavia puoi limitare il targeting a un unico sesso. Sotto l'opzione del targeting per dispositivo, scegli "Limita il targeting per sesso" e seleziona la tua preferenza. Siamo in grado di determinare il sesso dai segnali pubblici che gli utenti pubblicano su Twitter, quali ad esempio i nomi dei profili utente o gli account seguiti.

  • impostare il budget e l'offerta per la campagna per i clic sul sito Web
    Icona freccia in giù

    Passaggio 4: imposta budget e offerta massima

    Imposta un budget totale per la campagna e l'importo massimo giornaliero. L'importo speso non sarà mai superiore al budget totale per la campagna e in un giorno non sarà mai superiore all'importo massimo giornaliero. L'impostazione di un budget totale è facoltativa. Se desideri generare interazioni continue, ti consigliamo di lasciare vuoto questo campo e di impostare un budget giornaliero che ti consenta di gestire il ritmo.

    Imposta l'offerta massima in base al valore commerciale stabilito per ciascuna interazione. L'offerta determinerà sia il numero di utenti raggiunto sia il CPE (Costo per interazione) medio. Il costo per interazione su Twitter viene impostato sulla base di un'asta al secondo prezzo tra altri inserzionisti e l'importo versato sarà leggermente superiore a quello dell'offerta successiva più alta. In caso di dubbi, adotta l'offerta consigliata per essere certo che la campagna ottenga visualizzazioni. Per maggiori informazioni, consulta le Domande frequenti su offerte e aste.

    Passaggio 5: salva e avvia la campagna

    Clicca sul pulsante Salva campagna. Saranno quindi disponibili tre opzioni, Avvia campagna, Salva come bozza e chiudi o Modifica i dettagli.

    Al termine della procedura, per iniziare la campagna clicca su Avvia campagna. Se imposti una data di inizio specifica, la campagna sarà attivata nel giorno e nell'ora selezionati.

  • Domande frequenti
    Icona freccia in giù

    Funziona sia su smartphone che su computer desktop?

    La Website Card funziona su entrambi i tipi di dispositivo. La visualizzazione sarà leggermente diversa per ogni singolo dispositivo.
     

    Come posso monitorare le prestazioni della mia Website Card?

    Nella dashboard Card relativa alla Website Card potrai vedere i clic totali per ogni Card.  Si tratta di un totale aggregato dei clic e tiene conto di tutti i clic sulla tua Card, non solo di quelli derivanti dalle campagne promosse.
     

    I clic riportati nella dashboard Twitter Card corrispondono a quelli restituiti dai software statistici come Google Analytics?

    R. No. I clic riportati nella dashboard delle Card possono differire in modo notevole dal numero di visite segnalato da Google Analytics e da altri software di reporting.  Le cause di questa discrepanza sono diverse:

    Analytics per Twitter Card: i clic nella dashboard Card sono registrati per ogni singolo clic effettuato sull'URL.  compresi i clic doppi effettuati dallo stesso utente.

    Visite in Google Analytics: Google Analytics registra i clic solo se l'utente visita la pagina per un tempo sufficientemente lungo da consentirne il caricamento. Se l'utente abbandona il sito Web prima che la pagina venga caricata, Google Analytics non registrerà la visita. Se lo stesso utente visita una pagina due volte in un arco di tempo di 30 minuti, Google registra 1 sola visita, mentre nelle statistiche delle Twitter Card viene indicato 2 volte.

  • Risorse aggiuntive
    Icona freccia in giù

    Per maggiori informazioni su come ottimizzare la campagna di clic verso il sito Web o conversioni, consulta l'articolo Ottimizzazione delle campagne per clic verso il sito Web o conversioni , dove troverai utili suggerimenti e tecniche di ottimizzazione per trarre il massimo profitto dalla tua campagna.


È stato utile questo articolo?

La lunghezza massima per questo campo è di 5000 caratteri.
Completato
Grazie per aver inviato il tuo feedback su questo articolo.
Errore
Problemi durante l'invio del modulo.

Visita Twitter Ads