Norme di Twitter Ads sui marchi

È possibile visualizzare la traduzione di questo articolo selezionando una lingua nella parte superiore destra di questa pagina. Le traduzioni vengono fornite per agevolare l'utente, ma non modificano in alcun modo il contenuto delle nostre norme. Prevale la versione inglese del testo, che deve essere assunta come riferimento in caso di divergenze tra la traduzione e il testo in lingua originale.

Norme di Twitter Ads

Questa norma si applica ai prodotti pubblicitari a pagamento di Twitter, ovvero Tweet, Trend e Account contrassegnati con un badge giallo o viola.

Per maggiori informazioni sui prodotti pubblicitari a pagamento di Twitter, fai clic qui

Per informazioni sulle altre norme di Twitter, fai clic qui.

Aggiornato il 13 novembre 2013

Questo articolo fornisce una panoramica delle norme di Twitter Ads sui marchi. Esso spiega il modo in cui i marchi possono essere utilizzati nelle funzioni e negli strumenti pubblicitari, illustra le segnalazioni che vengono prese in esame e descrive i provvedimenti che Twitter potrebbe adottare in seguito a eventuali violazioni. Twitter rispetta i diritti relativi ai marchi altrui e considera gli inserzionisti responsabili dei contenuti che scelgono di promuovere.

Nota: tutti gli utenti, compresi gli inserzionisti, sono tenuti a rispettare totalmente le Norme di Twitter sui marchi. In questo articolo vengono esaminati gli strumenti e le funzioni specifiche a disposizione degli inserzionisti. Per maggiori informazioni sulle norme di Twitter per gli inserzionisti, fai clic qui.

Norme sui marchi per i prodotti Twitter Ads

Gli inserzionisti dovrebbero promuovere su Twitter contenuti onesti, autentici e pertinenti. Inoltre, essi non dovrebbero ingannare o confondere gli utenti promuovendo in maniera imprecisa o fuorviante i propri brand o prodotti. Pertanto, l'utilizzo fuorviante o ingannevole di materiale coperto da marchio registrato nel testo degli annunci di Twitter Ads rappresenta una violazione delle norme. Il team Trust & Safety di Twitter garantisce l'applicazione di queste norme in risposta alle segnalazioni autorizzate e fondate presentate dai titolari dei marchi. Qualsiasi decisione è a esclusiva discrezione di Twitter, nei limiti previsti dalla legge applicabile.

Quali sono i divieti previsti da queste norme?

  • È vietato inserire altri brand all'interno dei propri Promoted Tweet in modo fuorviante: promuovere Tweet contenenti testi ingannevoli per gli utenti sull'affiliazione del brand dell'inserzionista potrebbe rappresentare una violazione delle norme in materia di marchi.
  • È vietato inserire altri brand in modo fuorviante all'interno dei propri contenuti al di fuori del dominio di Twitter: condividere link, immagini o altri materiali multimediali allegati che confondono l'utente circa l'affiliazione del brand dell'inserzionista potrebbe rappresentare una violazione delle norme in materia di marchi. Tale divieto riguarda sia il contenuto dei Promoted Tweet, sia le informazioni dell'account, quali l'immagine del profilo e dello sfondo, l'intestazione, la bio e il sito Web.
  • È vietato presentare i brand all'interno dei propri Promoted Trend in modo fuorviante: selezionare nomi di Promoted Trend che contengono marchi di fabbrica in modo fuorviante per gli utenti circa l'affiliazione del brand dell'inserzionista potrebbe rappresentare una violazione delle norme in materia di marchi.

Che cosa non rappresenta una violazione delle norme sui marchi registrati?

  • Selezionare parole chiave per la ricerca e per il targeting per interesse che contengono termini associati a un brand: Twitter non disabilita né indaga sulla selezione di parole chiave o interessi eventualmente correlati ad altri termini associati a un brand specifico. Gli inserzionisti hanno facoltà di selezionare le parole chiave e l'interesse pertinenti al fine di rivolgersi a quegli utenti potenzialmente interessati al prodotto o al servizio offerto. Il nostro obiettivo è di garantire a tutti gli utenti un'esperienza pubblicitaria più pertinente possibile alle proprie preferenze, fornendo loro la possibilità di non visualizzare i Tweet di inserzionisti che non sono di loro interesse.

Come faccio a segnalare una violazione delle norme sui marchi?

Non è necessario un account Twitter per inviare una segnalazione sul marchio. I titolari di marchi registrati possono segnalare eventuali violazioni al Team delle politiche di Twitter tramite i nostri moduli di supporto.

Ti invitiamo a inviare le richieste relative ai marchi dall'indirizzo email aziendale e ad attenerti alle istruzioni indicate nel modulo. Inoltre, assicurati di descrivere in modo chiaro il motivo per cui il contenuto promosso potrebbe causare confusione con il tuo marchio.

Note importanti sul processo di indagine di Twitter

  • Twitter può esclusivamente indagare sulle segnalazioni di violazioni relative al marchio presentate dai titolari del marchio stesso e/o dai loro rappresentanti autorizzati.  
  • I marchi registrati hanno validità territoriale e coprono beni o servizi specifici. Pertanto, diversi titolari potrebbero possedere un marchio per lo stesso termine in paesi o settori industriali differenti. Nell'esaminare una segnalazione, Twitter richiederà ai titolari del marchio di indicare il territorio in cui è valida la registrazione del marchio, nonché i beni o servizi coperti. Inoltre, le eventuali azioni intraprese da Twitter potrebbero concentrarsi esclusivamente sulla giurisdizione di competenza.
  • Dopo aver ricevuto una segnalazione valida, potremmo decidere di fornire all'inserzionista la possibilità di eliminare qualsiasi tipo di elemento potenzialmente fuorviante. Potremmo inoltre rimuovere dalla nostra piattaforma pubblicitaria un Tweet specifico dalla campagna promozionale, oppure l'account.  
  • Gli account che violano le Norme sui marchi di Twitter Ads potrebbero anche aver violato le nostre Norme generali sui marchi e, in alcuni casi, ciò comporta la sospensione dell'account. Esamineremo le segnalazioni sulla base delle norme applicabili in maniera più diretta. Queste decisioni sono a esclusiva descrizione di Twitter, nei limiti previsti dalla legge applicabile.  

Prendiamo molto sul serio la garanzia di trasparenza e la sicurezza per i nostri utenti. Esaminiamo le segnalazioni di violazione delle norme di Twitter accuratamente e decidiamo di agire quando opportuno. Sarà nostra premura informarti direttamente su qualsiasi modifica apportata alle tue campagne o al tuo account pubblicitario.

Domande o commenti sul contenuto di questa pagina?

Gli inserzionisti con account o Tweet in fase di verifica che desiderano controllare lo stato o la richiesta di una verifica rapida devono accedere al sito ads.twitter.com e inviare un ticket di supporto utilizzando il pulsante Hai bisogno di aiuto? nell'angolo superiore destro del dashboard degli annunci.

Scopri di più sul blocco o la rimozione di annunci in questo articolo sulle "Segnalazioni di annunci su Twitter Ads". Per segnalare un annuncio che potrebbe violare queste norme, utilizza il modulo Segnala un annuncio.

Esamineremo le violazioni segnalate e prenderemo i dovuti provvedimenti sulla base delle Norme di Twitter Ads, le Regole di Twitter e i Termini di Servizio.

Se ti interessa la pubblicità su Twitter e necessiti di ulteriori informazioni, ti invitiamo a visitare la pagina business.twitter.com.


È stato utile questo articolo?

La lunghezza massima per questo campo è di 5000 caratteri.
Completato
Grazie per aver inviato il tuo feedback su questo articolo.
Errore
Problemi durante l'invio del modulo.